Depressione: scoperta la causa genetica

Affrontare le avversità, per alcuni individui, potrebbe risultare più difficile che per gli altri, poiché sarebbero “geneticamente predisposti alla depressione”. Ad affermarlo è Srijan Sen, ricercatore della University of Michigan di Ann Arbor (Usa), secondo cui le persone dotate di una variante del gene della serotonina – caratterizzato da un allele corto -, tenderebbero a reagire con più difficoltà ai problemi.

Lo studio, pubblicato su Archives of General Psychiatry, è stato condotto su un campione 41 mila soggetti – e rappresenta, pertanto, l’analisi più ampia sull’argomento – e ha mostrato come gli individui caratterizzati da questa anomalia genetica, sarebbero più inclini a reagire negativamente di fronte agli ostacoli rispetto alle altre persone.

Ciò non significa, precisa Sen, che chiunque sia predisposto geneticamente debba sviluppare la depressione, poiché “possedere questo gene con un allele corto rappresenta solo uno dei fattori che determinano il modo in cui un individuo risponde allo stress”. Tuttavia, continua lo scienziato, “i risultati della ricerca ci avvicinano alla possibilità di identificare gli individui che potrebbero rispondere meglio a interventi precoci o a trattamenti su misura”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...