Ottimismo: ecco il segreto della salute

Gli adolescenti ottimisti hanno meno probabilità di incorrere in diversi problemi di salute, tra cui la depressione: è quanto emerge da uno studio pubblicato su Pediatrics dai ricercatori dell’Università di Melbourne e del Royal Children’s Hospital, in Australia, guidati da George Patton. La ricerca è stata condotta su più di 5.634 ragazzi australiani tra i 12 e i 14 anni.

I ragazzi sono stati intervistati circa il loro modo di pensare, classificato in base a 4 livelli di ottimismo, da “basso” a “molto elevato”: ed è emerso che mentre solo il 15% dei ragazzi con il più alto livello di ottimismo ha fatto registrare segni di depressione lieve, tra gli adolescenti con livelli di ottimismo “molto bassi” le percentuali registrate sono state del 59% tra i ragazzi e del 76% tra le ragazze.

Dei ragazzi sono stati esaminati tutti gli eventi traumatici patiti nel corso della vita – come lutti o separazioni – e il gruppo dei 5.634 è risultato piuttosto omogeneo: forse, spiegano i ricercatori, l’ottimismo può essere “insegnato” e quindi è anche dal contesto sociale e dall’educazione familiare che potrebbe dipendere la predisposizione all’ottimismo. “Non sappiamo perché alcuni ragazzi siano più ottimisti rispetto ad altri, è come se l’ottimismo possa essere insegnato”, spiega Patton.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...