Rischio sovrappeso per chi toglie le tonsille

L’operazione di asportazione delle tonsille è una prassi abbastanza frequente nei bambini e ormai un intervento di routine senza complicazioni. Quello che però non era ancora stato verificato fino ad ora è che una delle conseguenze della tonsillectomia è un aumento del peso corporeo.

Secondo una ricerca condotta dall’American Academy of Otorinolaryngology, infatti, i bambini che si sottopongono all’asportazione delle tonsille e/o delle adenoidi, subito dopo l’operazione, aumentano di peso in modo non trascurabile. A guidare lo studio è stata la dottoressa Anita Jeyakumar, dell’Università di Saint Louis, negli Stati Uniti.

La dottoressa ha osservato, in tre fasi, un campione totale di 795 bambini da 0 a 18 anni, normopeso o in sovrappeso, che avessero subito l’asportazione delle tonsille e/o delle adenoidi a causa di difficoltà respiratorie che si presentavano durante il sonno (almeno al 47,7 percento di questi).

Nella prima fase sono stati analizzati 127 bambini che dopo l’intervento presentavano un aumento  (tra il 5.5 % e l’ 8.2%) dell’indice di massa corporea (BMI).

In un secondo momento, sono stati monitorati altri 419 volontari e anche stavolta è stato rilevato un aumento di peso.

Nella terza e ultima fase sono stati vagliati altri 249 soggetti di cui il 50-75 percento aveva messo su chili dopo l’asportazione delle adenoidi.

Anita Jeyakumar ha spiegato che i parametri sono variabili, ma che per diversi meccanismi la tonsillectomia potrebbe favorire l’aumento di peso.

Il maggior imputato colpevole dell’aumento di peso è la dieta post-operatoria, per questo, genitori e medici dovrebbero prestare attenzione alla crescita dei bambini nella fase successiva all’intervento al fine di evitare un’assunzione eccessiva di cibo con conseguente aumento di peso. Spesso infatti i familiari del bambino per premiarlo e consolarlo dopo un intervento chirurgico tendono a ricompensarlo con dosi eccessive di cibo, senza contare che per almeno una settimana il bambino viene sfamato con i gelati.

E inoltre – “Le tonsilliti frequenti possono portare a disfagia, che provoca difficoltà nel deglutire e quindi diminuisce le calorie introdotte”. Quindi una volta tolte le tonsille si mangia di più perchè si mangia più agevolmente.

La ricerca è stata pubblicata su “Otorinolayngology – Head and Neck Surgery”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...