Archivi tag: alimentazione

Junk food e simili: il Q.I dei bambini si abbassa

I bambini che mangiano, sin dall’età di tre anni, cibi poco salutari – come preparati già pronti e carni trasformate – corrono il rischio di avere un quoziente intellettivo leggermente più basso dei coetanei che seguono una dieta più sana. A sostenere che patatine, fritti e dolci in eccesso possono nuocere all’intelligenza dei bambini è uno studio della Bristol University (Regno Unito) pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health. Continua a leggere

Pagare in contanti giova alla salute

Se si teme di ingrassare, meglio lasciare a casa la carta di credito e pagare in moneta sonante. Sembrerebbe infatti, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Consumer Research, che chi compra usando i contanti esca dal supermercato con un sacchetto della spesa più leggero, con meno dolciumi, patatine e bibite zuccherate, rispetto a chi utilizza carta di credito o bancomat.

Continua a leggere

Il cibo sazia di meno davanti al pc

Il panino o un piatto sazia di meno se consumato con gli occhi incollati al computer. Scene che si ripetono ogni giorno negli uffici, ma anche a casa. Per continuare a leggere mail e a lavorare non si abbandona il pc neanche per la pausa pranzo e c’è chi continua  anche la sera, magari chattando con gli amici o collegandosi a Facebook. Ora arriva la notizia che tutto questo potrebbe mettere a rischio la linea anche quando si tratta di un semplice snack o di un pasto è leggero. Lo rivela uno studio dei ricercatori dell’università di Bristol 1, pubblicato dalla rivista American Society for Nutrition. Mangiare rimanendo alla tastiera, infatti, ci rende molto più propensi a cedere a uno spuntino nell’arco della giornata.

Continua a leggere